https://www.rugbyitalianclassicxv.com/wp-content/uploads/2021/04/Immagine_Cuttitta_home1_low.jpg

In memoria di Massimo

Massimo Cuttitta ha incarnato i più autentici valori del Rugby… e di Italian Classic XV

Massimo non è stato per noi solo il fratello del nostro Presidente, Marcello.

E’ stato un amico e un modello a cui guardare: come giocatore, come allenatore, come uomo innamorato del rugby per i valori che esso incarna. Valori che ha trasmesso agli amici di Italian Classic XV in una Lectio Magistralis che è rimasta nel cuore di tutti.

Ecco perché lo ricordiamo con affetto, attraverso il libro di memorie che ci è giunto dagli amici scozzesi con cui Massimo aveva un profondo legame.

Ed ecco perché diffondiamo la storia dietro alla Cuttitta Cup, nata nel marzo 2022 per onorare il suo ricordo, per volere di Scottish Rugby Union.

https://www.rugbyitalianclassicxv.com/wp-content/uploads/2022/03/Cuttitta_Cup_2022-03-12.jpeg

La Cuttitta Cup

La Cuttitta Cup è il trofeo in palio tra Italia e Scozia istituito nel 2022 in memoria di Massimo Cuttitta, per volere della Scottish Rugby Union, la federazione nazionale di rubgy della Scozia.

La coppa sarà assegnata ogni anno al vincitore del match del Sei Nazioni fra Scozia e Italia, e per la prima volta è stata conferita alla Scozia il 12 marzo 2022 allo Stadio Olimpico di Roma, a seguito della vittoria del match contro la nazionale maggiore italiana durante la quarta giornata del Sei Nazioni 2022.

La coppa pesa 4,5 kg ed è stata realizzata dagli argentieri della gioielleria Hamilton & Inches di Edimburgo in argento con una simbologia che rimanda ai temi del rugby e della mischia ordinata. È composta infatti da 8 pezzi, tanti quanti sono i giocatori che partecipano alla mischia, e proprio come allenatore della mischia Massimo Cuttitta si era unito alla federazione scozzese dopo la sua carriera da giocatore. Gli otto pezzi lavorano insieme in modo armonico, come nella mischia, per dare vita alla coppa nel suo complesso: il basamento in legno di noce dell’East Lothian, che richiama il legame con la Scozia; la targa con inciso il nome Cuttitta Cup in caratteri romani; una palla da rugby con i loghi di Scottish Rugby Union e FIR; un raccordo di appoggio per la palla; bandiere che circondano il trofeo; i due piloni, destro e sinistro, come manici; l’iscrizione che ricorda la forgiatura del trofeo a Edimburgo.

La Cuttitta Cup si aggiunge ad altri premi che storicamente vengono assegnati al termine delle singole gare tra due nazionali, come la Calcutta Cup fra Inghilterra e Scozia e il Trofeo Garibaldi fra Italia e Francia.

Massimo Cuttitta entra così nella storia del rugby, ricordando un uomo, un giocatore e un coach che ha amato questo sport e i suoi valori fino a farne la propria cifra di vita e diventando un segno di unità e fratellanza fra Scozia e Italia.

VIENI A TROVARCIRUGBY ITALIAN CLASSIC

Loc. Tolcinasco snc
20090 Pieve Emanuele (MI)
P.IVA e CF 10354550963
​Email: info@rugbyitalianclassicxv.com

SEGUICI SU FACEBOOK E TWITTERSOCIAL RUGBY

#OVALOVE